Il Dolmen Muttianu

In agro di Borore, un piccolo dolmen si erge in un equilibrio che perdura da più di 5000 anni.

Descrizione:

Il dolmen è costituito da quattro lastroni ortostatici residui che racchiudono uno spazio poligonale (m 1,86 x 1,40) delimitato nella parte superiore da un grande lastrone, discretamente sbozzato, di vario spessore e con il profilo arrotondato (m 2,25 x 2,38×1,80; spess. m 0,30/0,60/0,85). 

Gli ortostati misurano:
1 – lungh. m 0,90; alt. m 0,60; spess. m 0,41;
2 – lungh. m 0,75; alt. m 0,55; spess. m 0,14/0,10;
3 – lungh. m 0,80; alt. m 0,52; spess. m 0,30;
4 – lungh. m 0,45; alt. m 0,35; spess. m 0,30/24;

Il piano pavimentale del vano funerario appare ribassato rispetto all’attuale livello di campagna,
mentre si può ipotizzare che il perimetro completo della tomba constasse di 6/7 ortostati, Sia all’interno
che intorno al monumento pietrame di piccole dimensioni che adombra l’esistenza del tumulo, anche
se non è rilevabile – oggi – il peristalite che può essere stato demolito da lavori di ripulitura del terreno.

Nell’area circostante si avvertono, in qualche modo, segni di vita antica ed è anche probabile
l’esistenza di un’altra tomba megalitica per il fatto che alcuni grandi lastroni ben sagomati sono stati inseriti in un muretto a secco non lontano.

Come arrivare:

Il monumento si trova a circa un centinaio di metri a Nord della strada di penetrazione Borore – Santulussurgiu e a meno di 500 metri a SE delle domus de janas di Furrighesu-Preizza.

Gestione:

Nessuna gestione, liberalmente fruibile.

ARCHAIC SARDINIA

L'Associazione nasce per promuovere il patrimonio archeologico e folkoristico della Sardegna. Attraverso le tecnologie digitali e nuovi modi di comunicare, vuole raccontare e divulgare il celato fascino dell'isola.

Vuoi scriverci, darci un consiglio, una notizia, o collaborare con noi?

Pin It on Pinterest